Sozialassistenza

La Cooperativa Sozialassistenza è un’organizzazione che eroga servizi socio-sanitari di assistenza domiciliare alla persona ed in supporto alla famiglia su tutto il territorio della provincia di Bolzano.
L’obiettivo che si pone il Centro di Assistenza Domiciliare Privata e’ il miglioramento e/o mantenimento della qualità di vita delle persone, in particolar modo persone anziane sofferenti, persone portatrici di disabilità psicofisiche o colpite da differenti patologie.
La tutela della “salute” dell’individuo, compreso l’incremento delle abilità relazionali e delle autonome capacità di vita, costituiscono gli assi portanti dell’impegno sociale che la Cooperativa ha deciso di assumere come prioritario ed imprescindibile.
Si intende fornire un sostegno alla Persona e ai loro cari supportandoli nelle necessità quotidiane e contemporaneamente offrire un aiuto alle famiglie spesso oberate da impegni lavorativi.
La Cooperativa s’impegna a ricercare criteri di maggiore flessibilità per l’erogazione dei servizi al fine di personalizzare l’intervento sulla base delle esigenze del richiedente.

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 
SCEGLI DI DESTINARE IL TUO 5 X 1000 ALLA COOPERATIVA SOZIALASSISTENZA

Basta una firma per dare il sostegno. 

Scrivi il codice fiscale

02843480217

nel riquadro a sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative.

Grazie anche a questo sostegno, possiamo avviare progetti a favore delle persone più disagiate.
Donare il tuo 5×1000 alla Cooperativa Sozialassistenza non comporta nessuna spesa, si tratta di una quota d’imposta a cui lo Stato Italiano rinuncia.

 

______________________________________________________________________________________________________

Petizione Proposta di Legge

 

Il 27 dicembre è stata presentata alla Camera dei Deputati una Proposta di Legge che permetterebbe di portare a deduzione fiscale il costo della badante o dell’operatore d’aiuto per le persone non autosufficienti.

È una battaglia che abbiamo iniziato anni orsono, incontrando tutti i gruppi parlamentari e finalmente si è trasformata in un primo atto concreto che dovrà essere discusso nel nuovo Parlamento.

La proposta di legge prevede altresì il riconoscimento dell’indennità di malattia per i lavoratori domestici, scandalosamente esclusi dalle normative esistenti.

Si tratta quindi di una importante iniziativa di civiltà che Professione in Famiglia intende sostenere.

Abbiamo quindi pensato di lanciare una raccolta di firme a sostegno e che presenteremo a tutti i gruppi parlamentari del nuovo Parlamento perché se ne facciano carico e la trasformino in Legge dello Stato.

Il metodo più efficace è quello di aderire attraverso un sito specializzato nella raccolta di petizioni ma anche in forma cartacea.

Questo è il sito: https://buonacausa.org/cause/assistenzadomiciliare